Il nostro sito utilizza i cookies per offrirti un servizio migliore.

Se vuoi saperne di più o avere istruzioni dettagliate su come disabilitare l'uso dei cookies puoi leggere l' informativa estesa

Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o cliccando su Accetto, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

La presenza di FIDAS al Tempio del Donatore - evento luglio 2014

Articolo di Angelo Valente (FIDAS Feltre)- Vice Presidente Comitato del Tempio del Donatore

Non si può negare che il 6 luglio scorso a Pianezze, in occasione della Festa annuale del Tempio Del Donatore, vi sia stato un grande successo di partecipazione della FIDAS che ha surclassato, con i suoi numeri, tutte le altre Associazioni del Dono del Sangue presenti per l’occasione.

Quest’anno l’occasione si è arricchita anche di un evento eccezionale e di tutto rilievo: una tappa di “FIDAS on the road”, manifestazione itinerante con 2 camper, organizzata dalla FIDAS Nazionale per promuovere e sensibilizzare il “Dono del Sangue”.

 

Partiti da Caldiero (VR) dove hanno dato il via alla “24 ore del Donatore” (una staffetta di nuoto, non competitiva, organizzata da FIDAS Verona, che ogni anno vede incrementare il numero di partecipanti che provengono da tutte le regioni italiane), i camper di “FIDAS on the road” hanno percorso le strade d'Italia con il fine di toccare tutte le Regioni, viaggiando in parallelo lungo le coste dello “stivale” per diffondere ovunque lo stesso messaggio di sensibilizzazione al Dono.

Alla richiesta di FIDAS Veneto di avere un camper che facesse tappa al Tempio in occasione della festa annuale, la risposta è andata ben oltre le aspettative..

“Al Tempio del Donatore, dato l’alto valore simbolico che esso rappresenta per tutti i Donatori di Sangue, faranno tappa tutti e due i camper insieme”

Nonostante i problemi metereologici dei giorni precedenti, tutte le manifestazioni programmate sono andate a buon fine: la passeggiata in quota con la guida delle Guardie Forestali; il sorvolo di un nutrito gruppo di parapendii del Pare&Delta club di Feltre, che hanno colorato il cielo sopra il tempio con le loro vele colorate; la sfilata con i Labari di tutte le Associazioni presenti e lo spettacolo del Gruppo Sbandieratori della citta di Feltre…gli ospiti hanno particolarmente gradito sia l’accoglienza che le attività in programma!

L’accoglienza è stata co-gestita dalla locale Sezione Avis di Valdobbiadene e da alcune Sezioni dell’A.f.d.v.s. di FIDAS Feltre, le quali hanno allestito anche due gazebi in prossimità dei camper, proponendo del materiale informativo e gadgets ad offerta libera il cui ricavato è stato devoluto al Tempio.

Presenti per l’occasione Dirigenti Nazionali, Regionali e Provinciali di FIDAS tra cui il Presidente Nazionale Aldo Ozino Caligaris, il Vicepresidente Vicario Nazionale Giuseppe Munaretto, il Presidente Regionale Fabio Sgarabottolo, mentre, l’AVIS è stata rappresentata dal suo Presidente Regionale Gino Foffano insieme ad alcuni esponenti Provinciali; erano altresì presenti esponenti dell’AIDO e di altre Associazioni del Dono del Sangue; per le istituzioni era presente il neo Sindaco di Valdobbiadene Luciano Fregonese mentre il Comitato del Tempio è stato rappresentato dal suo neo Presidente Gianpaolo Bortolin (esponente dell’AVIS di Valdobbiadene) e dal suo Vicepresidente Angelo Valente (esponente della FIDAS Feltrina).

Durante la Santa Messa, celebrata dal Rettore del Tempio Don Bruno Faggion e magistralmente accompagnata, con i canti, dalla Corale San Venanzio, vi è stata anche occasione per un saluto da parte dei Dirigenti delle Associazioni presenti e dei rappresentanti delle Istituzioni con un particolare  plauso di ringraziamento verso tutti i presenti per il loro gesto e la loro generosità, che non sempre si limita alla sola donazione, ma, spesso si concretizza anche in altri gesti di volontariato e solidarietà.

Altro momento, che ha suscitato un po’ di commozione, è stato quello della consegna di una “Targa ricordo” ai consiglieri uscenti, come piccolo segno di riconoscenza per l’attività svolta, in primis al Presidente Vittorio Dall’Armi, per seguire a Giannino Dian, Adriano Ebo, Luciano Tramet ed Emilio Pasqualotto della FIDAS Feltrina..ognuno di loro ha lasciato la propria impronta nel Tempio, chi partecipando direttamente alla sua costruzione chi occupandosi della sua promozione tanto che ogni anno il numero di visitatori si incrementa costantemente.

 

Joomla templates by a4joomla